In costante movimento

Negli ultimi decenni abbiamo realizzato un'evoluzione e una riorganizzazione costante. Senza mai dimenticare da dove veniamo. Di seguito vi presentiamo le tappe principali del nostro cammino.

Fondazione

1949

  • Walter Wittenstein e Bruno Dähn fondano a Steinheim la DEWITTA. Azienda produttrice di macchine per cucire a doppia catena per la produzione di guanti da donna.

 

1952

  • Spostamento della sede DEWITTA da Steinheim a Bad Mergentheim.

 

1963

  • Bruno Dähn lascia l'azienda per motivi di salute. Walter Wittenstein continua a dirigerla da solo.

 

1964

  • La DEWITTA si trasferisce a Igersheim.

 

 

La svolta

1979

  • Manfred Wittenstein subentra al pradre e modifica il programma di produzione: da macchine per cucine a riduttori epicicloidali a gioco ridotto.

 

1983

  • Viene presentato alla fiera di Hannover il primo riduttore epicicloidale di precisione al mondo, SP.

 

1984

  • Fondazione di alpha Getriebbau GmbH – ora WITTENSTEIN alpha GmbH

 

 

Trasformazione in un'azienda internazionale

1989

  • Inizio dell'espansione internazionale con la fondazione di varie filiali all'estero. Fondazione della prima filiale, alpha réducteurs Sarl, Parigi (Francia).

 

1990

  • Dislocamento del montaggio a Weikersheim.

 

1991

  • Fondazione della prima società affiliata in Asia, alpha getriebe Ltd., Tokio (Giappone).

 

1992

  • Fondazione di WITTENSTEIN motion control GmbH. Ampliamento dei servizi offerti: da produttore di riduttori a fornitore di sistemi di trasmissione meccatronici completi.
  • Fondazione della filiale negli USA: alpha gear drives Inc.

 

1996

  • Joint Ventures con Fatec Co. Ltd, Seoul (Corea).
  • Fondazione di alpha drives ab (Svezia)
  • Costruzione del terzo stabilimento: a Igersheim-Harthausen viene completata la costruzione degli uffici del dipartimento amministrativo e del reparto di montaggio. Spostamento del montaggio da Weikersheim nella nuova sede.

 

1997

  • Fondazione di WITTENSTEIN Limited Partnership (USA)

 

1999

  • Fondazione di WITTENSTEIN intens GmbH e di WITTENSTEIN cyber motor GmbH.
  • Fondazione di WITTENSTEIN Aktive Technologies Limited, Bristol (Gran Bretagna) e alpha gearhead Limited, Staffordshire (Gran Bretagna).
  • Completamento dei nuovi edifici a Igersheim-Harthausen: costruzione del centro di sviluppo e vendita e del centro di formazione e comunicazione.
  • Completamento del secondo reparto di produzione e di un reparto logistica.

 

 

Pronti per nuove sfide

2001

  • Fondazione di WITTENSTEIN SE.
  • Fusione con Bastian GmbH, azienda con un'esperienza pluridecennale nella tecnologia degli ingranaggi. Integrazione nell'azienda come WITTENSTEIN bastian GmbH.
  • Fondazione di WITTENSTEIN ternary Co. Ltd. (Giappone), WITTENSTEIN Holding (USA), WITTENSTEIN SE (Svizzera), alpha getriebebau (Austria) e alpha riduttori s.r.l. (Italia)
  • Inizio della costruzione del terzo reparto di montaggio e del secondo reparto per la logistica nella sede di Igersheim-Harthausen.

 

2003

  • Fondazione di WITTENSTEIN aerospace & simulation GmbH
  • Fondazione di alpha benelux (Belgio)
  • Il cancelliere tedesco Gerhard Schröder visita la WITTENSTEIN e alpha getriebebau

 

2005 

  • Fondazione della filiale cinese alpha mechatronics (Hangzhou) Co. Ltd.
  • Inaugurazione del quinto reparto produttivo a Igersheim-Harthausen.
  • Dicembre: fondazione della filiale rumena WITTENSTEIN transilvania SRL a Sibiu (Hermannstadt).

 

2006

  • Il giardino internazionale di WITTENSTEIN SE è uno dei 365 luoghi selezionati dalla "Terra delle Idee".

 

2007

  • Fondazione di WITTENSTEIN electronics GmbH
  • Il Presidente del Consiglio di Amministrazione Manfred Wittenstein viene eletto Presidente dell'Associazione dei costruttori tedeschi nel campo dell'industria meccanica (VDMA).
  • Inaugurazione del sesto reparto produttivo a Igersheim-Harthausen

 

 

Un marchio globale

2008

  • WITTENSTEIN presenta tutte le Business Unit e le filiali internazionali – tra cui alpha riduttori – con il nome WITTENSTEIN per rafforzare la sua presenza sul mercato come fornitore unico di soluzioni meccatroniche complete.
  • Fondazione della filiale spagnola WITTENSTEIN ibérica S.L.U. e della filiale WITTENSTEIN Co., Ltd. a Taiwan
  • Inaugurazione della WITTENSTEIN Talent Arena: il centro di formazione di Harthausen.
  • Inaugurazione del sito produttivo rumeno a giugno.
  • WITTENSTEIN SE acquisisce una quota di maggioranza dell'azienda attocube systems AG.

 

2009

  • La WITTENSTEIN SE di Grüsch, in Svizzera, inizia a costruire un sito produttivo dedicato ai sistemi lineari. La produzione parte nell'autunno 2010.

 

 

WITTENSTEIN gruppe Logo

Verso il futuro

2011

  • Il più visionario degli ingegneri meccanici: Manfred Wittenstein è "Imprenditore dell'anno 2011" nella categoria Industria e viene nominato per il "World Entrepreneur of the Year 2012".
  • Viene premiato per il suo straordinario impegno imprenditoriale. attocube systems AG ora è una società affiliata interamente controllata da WITTENSTEIN SE.

 

2012

  • Fondazione della filiale brasiliana WITTENSTEIN do Brasil Engenharia Mecanica LTDA. Il Dr. Ing. h.c. Manfred Wittenstein rappresenta la Germania nel concorso internazionale "World Entrepreneur of the Year 2012". È stato ammesso alla Hall of Fame dei migliori imprenditori del mondo.
  • WITTENSTEIN bastian GmbH festeggia l'inaugurazione del "Polo Produttivo Urbano del futuro" a Fellbach. Sono stati investiti 12 milioni di euro nella nuova produzione all'avanguardia, CO2 neutra.

 

2013

  • Dieter Spath diventa Presidente del Consiglio di Amministrazione di WITTENSTEIN SE. Il Dr. Ing. h.c. Manfred Wittenstein e Karl-Heinz Schwarz completano il Consiglio di Amministrazione. Con il "Polo Produttivo Urbano del futuro" WITTENSTEIN bastian GmbH ha vinto il premio nazionale nella categoria Economia del concorso per l'innovazione "Luoghi eccellenti nella terra delle idee 2013/14".

 

2014

  • Il 1° aprile 2014 Manfred Wittenstein lascia il Consiglio di Amministrazione e assume la carica di Presidente del Consiglio di vigilanza di WITTENSTEIN SE. Il 6 aprile 2014 la Dirigente Senior Aenne WITTENSTEIN muore all'età di 100 anni a Igersheim. La fondatrice e amministratrice dell'azienda ha guidato il gruppo WITTENSTEIN SE per oltre 60 anni.
  • Il 23 maggio 2014 viene inaugurata ufficialmente la fabbrica dell'innovazione, alla presenza di circa 600 ospiti. Le attività di sviluppo, vendita e produzione di diverse divisioni aziendali meccatroniche sono strettamente interconnesse tra loro, su una superficie di circa 18.000 mq. Nel raggio di 30 metri si sviluppa l'intero processo di creazione del valore, dalla mera idea al prodotto finito. Con 35 milioni di euro, la Fabbrica dell'Innovazione rappresenta fino ad oggi il maggiore investimento fatto dall'azienda.

 

2015

  • Presentazione del rivoluzionario servoattuatore Galaxie® alla fiera di Hannover.
  • WITTENSTEIN SE si aggiudica il premio Hermes Award.


2016

  • Karl-Heinz Schwarz si dimette dal Consiglio di Amministrazione il 31 marzo 2016 e lascia l'azienda dopo quasi trent'anni. • Dr. Anna-Katharina Wittenstein, Dr. Dirk Haft, Erik Roßmeißl and Dr. Bernd Schimpf vengono ufficialmente nominati membri del CdA con effetto dal 1 aprile 2016. Il Prof. Dieter Spath rimane Presidente del Consiglio e CEO.
  • WITTENSTEIN Güç Aktarma Sistemleri Ticaret Ltd. Şti viene fondata a Istanbul (TR) • Il 29 settembre 2016 la ragione sociale WITTENSTEIN AG cambia in WITTENSTEIN SE e l'azienda diventa Società Europea.
  • Il cambio generazionale della guida aziendale programmato da tempo si completa: il Prof. Dieter Spath, Presidente del Consiglio e CEO, lascia il Gruppo il 30 settembre. Il nuovo Consiglio di Amministrazione è quindi composto da Dr. Anna-Katharina Wittenstein (Portavoce), Dr. Dirk Haft, Erik Roßmeißl and Dr. Bernd Schimpf.
  • Nuovo stabilimento della attocube systems AG a novembre: WITTENSTEIN investe 20 milioni di euro nell'azienda specializzata in nanotecnologie con sede ad Haar, vicino a Monaco.

2017

  • Investimenti per il futoro: WITTENSTEIN acquisisce l'intero capitale della baramundi software AG. L'acquisizione dà a WITTENSTEIN importanti competenze nel settore digitale
  • L'orientamento ai bisogni del mercato di WITTENSTEIN richiede alcune riorganizzazioni e ristrutturazioni:

    WITTENSTEIN electronics GmbH viene integrata in WITTENSTEIN cyber motor GmbH

    Il settore industriale di WITTENSTEIN motion control GmbH viene suddiviso tra WITTENSTEIN cyber motor GmbH e WITTENSTEIN alpha GmbH, mentre restano come divisione autonoma i settori Oil & Gas e Defence.

    WITTENSTEIN bastian GmbH: i riduttori per applicazioni speciali e gli ingranaggi vengono integrati in WITTENSTEIN alpha GmbH

    La "Produzione Urbana del Futuro" con sede a Fellbach continua ad esistere come centro di competenza e produzione per componenti dentati e riduttori per usi speciali. WITTENSTEIN alpha diventa sempre più il partner di riferimento per tutti gli aspetti della tecnologia meccatronica, dai riduttori personalizzati, per usi speciali, ai servoattuatori standard. WITTENSTEIN cyber motor è lo specialista per quanto riguarda i servomotori e i sistemi elettronici e meccatronici.

  • Il Gruppo WITTENSTEIN approfitta della presenza alla fiera di Hannover 2017 per mostrare il sensore ottico industriale IDS3010 di attocube systems AG – una vera innovazione.